News

Sono aperte le iscrizioni per i documentari a Sondrio Festival 2014!

Sono aperte le iscrizioni per i documentari a Sondrio Festival 2014 – Mostra Internazionale dei Documentari sui Parchi (Sondrio, Italia, 6 – 12 ottobre 2014)

Una giornata sull'acqua con Sondrio Festival

Chiare, fresche, dolci acque … soprattutto fresche. Mai mi sarei immaginato di passare una mattinata di scuola in mezzo ai miei compagni, non tra i banchi, ma seduto su un gommone.

La pagaia aveva preso il posto della penna e devo dire che facevo più fatica a farla scorrere sull’acqua di quanta ne faccio di solito a far scorrere la penna sul quaderno.

Si inaugura oggi Sondrio Festival

Si aprono ufficialmente alle 18 le porte della tensostruttura in piazza Garibaldi per l'inaugurazione della ventisettesima edizione del Festival.

Il magico risveglio della palude - Intervista a Jan Haft

Ancora oggi, per il regista Jan Haft, la torbiera appare come un luogo magico fin dalle primissime ore del mattino, prima che auto e aerei rompano il religioso silenzio del giorno che si sveglia. “Seduto in mezzo alla vegetazione della palude, ricoperta da milioni di gocce di rugiada, osservando l'istante  della lotta tra nebbia e il sole”, è l’affascinante descrizione di attimi speciali, di cui ha goduto per diverso tempo. L’autore di “The moor”, “la Palude”, ha passato ore e ore da bambino in una piccola palude degradata in Alta Baviera, vicino a dove i nonni avevano amici.

La selvaggia immensità dell'Alaska, ai confini della terra - Intervista a John Grabowska

L’Alaska ha affascinato il regista John Grabowska fin da quando era ragazzino. Fascino ereditato dal padre che aveva a lungo sognato "Alyeska (termine da cui deriva Alaska), La Grande Terra ", avendo letto, da piccolo, le storie di Jack London. “Quando avevo sei anni - racconta Grabowska - mio padre è stato finalmente in grado di realizzare il suo sogno, portando la nostra famiglia in un viaggio epico in campeggio. Guidammo per 4.500 chilometri lungo l’Alaska Highway, attraverso la foresta boreale del Canada, ed esplorammo poi “The Last Frontier”.

Vivere in armonia con la natura, un'impresa possibile -Intervista a Agota Juhasz

“Nel comune pensiero l'uomo è il nemico della natura e ogni volta che si parla di impatto su di essa, si allude ai molti modi che le persone hanno di distruggerla. Tuttavia, e il nostro caso di studio lo dimostra, crediamo sia possibile per le persone vivere in armonia con il paesaggio”, spiega la regista Agota Juhasz al suo mio primo lungo documentario “Prati da fieno, tra biodiversità e tradizione” . Per lei la migliore scelta di vita è quella tradizionale, l'agricoltura non meccanizzata che consenta il coesistere tra elevata biodiversità e persone.

Le Alpi vissute in punta di piedi - Intervista a Marco Andreini e Paolo Fiorati

La montagna alpina vissuta in punta di piedi, come solo i veri rispettosi appassionati sanno fare, emerge dal racconto, di immagini e suoni, di Marco Andreini e Paolo Fioratti. Quella di girare un documentario sulla vita in alta montagna era un’idea che Fioratti aveva in mente da anni. Il titolo provvisorio era “Specialisti d’alta quota”, perché si volevano mettere in evidenza gli adattamenti estremi che gli organismi affrontano per avere successo in un mondo così particolare.

Chilika, un gioiello da preservare - Intervista al regista Shekar Dattatri

Il gioiello dell’Odisha, il lago Chilika, la più grande laguna d’acqua dolce dell’Asia stava per morire alla fine degli anni ’90, ricoperta dalle piante infestanti. Ma oggi, grazie al lavoro dello stato dell'Odisha, il suo equilibrio ecologico è stato ripristinato. Puntare i riflettori su realtà come questa, da cui peraltro dipende il sostentamento di oltre 200mila persone, diventa quindi fondamentale.

Pagine