News

Amur, il Drago nero. Intervista a Klaus Feichtenberger

Al momento il direttore Klaus Feichtenberger, autore di Amur, il Drago nero, è in Nepal per girare un documentario in Himalaya. Spera di terminare in tempo per giungere a Sondrio per partecipare a un “affascinante festival che ha un posto speciale nel mio cuore, in quanto è proprio lì che iniziò la mia carriera come regista molti anni fa. Ho molti bei ricordi del festival e della città”.
 

Giraffe – una visione dall’alto e molto personale. Intervista a Herbert Ostwald

Chissà come potrebbe mostrarsi il mondo se lo guardassimo da una diversa angolazione o da una prospettiva insolita. Magari alta 5/6 metri. Il regista Herbert Ostwald può aiutarci a comprenderlo, attraverso il suo lavoro Giraffe – Una visione dall'alto e molto personale.

I parchi naturali americani – Yellowstone, intervista a Oliver Goetzl

 Il regista Oliver Goetzl ci parla del suo documentario, I parchi naturali americani – Yellowstone

L'estate dell'orso polare, intervista a Klaus Scheurich

Il regista Klaus Scheurich è l'autore di "L'estate dell'orso polare". Ha scelto questo tema per il suo documentario, perché non è mai stato girato un film sugli orsi polari in estate. Nel suo lavoro, la sopravvivenza di orso polare diventa una sorta di simbolo di speranza per il destino umano: gli orsi polari sono i sovrani della regione artica, si sono adattati alla vita su ghiaccio e neve, ma c'è un posto in cui sono abbandonati a terra per diversi mesi ogni estate.

Foreste primordiali: storia di una resurrezione. Intervista a Rita Schlamberger

"Foreste primordiali: storia di una resurrezione" è il documentario girato da Rita Schlamberger. La regista ci dice qualcosa al riguardo.

Sig.ra Schlamberger, perché ha scelto questo argomento interessante per il vostro documentario?

Poiché si tratta di una nuova prospettiva di un argomento molto noto.

Quanto tempo sono durate le riprese?

Abbiamo avuto 1 anno di pre-produzione e 2 anni di riprese.

Ci sono stati dei problemi?

Paludi magiche, intervista a Jan Haft

In 2013, Jan Haft ha vinto il primo premio di Sondrio Festival con il suo meraviglioso documentario La palude. Quest'anno presenta un documentario che, come soggetto, ritrae sempre la torbiera: Paludi magiche.

Montecristo, Tirreno selvaggio- Intervista a Ennio Boga

Ennio Boga è il regista di Montecristo, Tirreno selvaggio. Un racconto sull'isola italiana resa famosa in tutto il mondo dal romanzo di Dumas, frequentata per più di un millennio dai monaci seguaci di San Mamiliano, ora costituisce il territorio europeo più selvaggio e protetto. Il documentario descrive la bellezza drammatica e inquietante del luogo, le tracce lasciate dall’uomo, gli aspetti naturalistici più caratteristici e le iniziative per il rewilding e la conservazione della biodiversità.

Giuria del pubblico, c'è tempo fino al 28 ottobre per aderire

 

Gli organizzatori stanno definendo gli ultimi dettagli del programma di SONDRIO FESTIVAL 2016 - Mostra Internazionale dei Documentari sui Parchi (XXX edizione), che si terrà dal 7 al 13 novembre prossimi, e invitano anche quest’anno i volontari della GIURIA DEL PUBBLICO a partecipare e a collaborare all’iniziativa.

Pagine