Una dinastia di tigri

A tiger dynasty
Primo Premio Città di Sondrio 2012
di Subiah Nallamuthu – Produzione: Grey Films India per BBC Natural World – India 2011 – Durata: 58 min. - Aree trattata: Parchi Nazionali Ranthambore e Sariska, India

Una giovane femmina di tigre, chiamata Baghani, è catturata nel suo habitat del Parco Nazionale di Ramthambore e rilasciata in un territorio sconosciuto del Parco Nazionale di Sariska, dove tutte le 24 tigri presenti sono state uccise dai bracconieri. Baghani e il suo compagno Rajore sono stati scelti per far nascere una nuova dinastia di tigri. Per due anni ogni aspetto della loro vita è seguito dalla cinepresa. Il film consente uno sguardo ravvicinato e sorprendente sulle vite di queste tigri e degli animali che incontrano nel nuovo ambiente. Riusciranno a sopravvivere e a prendere possesso del territorio di Sariska?

Subiah Nallamuthu

Subiah Nallamuthu (soprannominato Nalla) è un cineasta freelance, regista e produttore dal 1987. Nella sua ventennale carriera ha avuto la possibilità di girare film, documentari, reportage giornalistici e produzioni televisive. Nalla ha avuto il piacere e il privilegio di lavorare con alcuni dei migliori registi e case di produzione del settore, come BBC, Channel 4, Discovery International tra le altre. Come esperto in alta definizione e di riprese ad alta velocità Nalla ha girato il mondo e il suo lavoro ha ricevuto consensi sia a livello nazionale che internazionale. Nalla ha dedicato gli ultimi cinque anni della sua vita a filmare le foreste indiane e la sua fauna. Una Dinastia di Tigri è infatti il suo ultimo documentario sull'argomento. Conosciuto per la sua cinematografia drammatica e l'occhio acuto per il dettaglio, Nalla è considerato tra i migliori registi indiani. Attraverso i suoi film, Nalla spera di rendere sullo schermo, in ogni secondo dei suoi lavori, la violenta lotta per la sopravvivenza che persiste in natura.